Menu

Codice deontologico articolo 41 incontri

Non si tratta solo di avere ambiti normativi finalmente adeguati e neppure del solo riconoscimento della autonomia professionale; si codice deontologico articolo 41 incontri di un evento straordinario perché dimostra la maturazione, l'emancipazione, l'affermazione, la consapevolezza di un ruolo determinante nel sistema salute ed importante per la società. Il Nuovo Codice Deontologico esprime questo cambiamento e ne è testimone. Un riferimento etico codice deontologico articolo 41 incontri deontologico di cui i veri protagonisti sono il cittadino, il paziente, la persona, messi in grado di contare su un professionista che alle proprie competenze aggiunge una radicata consapevolezza del rispetto dovuto al proprio assistito. Questa è la principale traiettoria che il Nuovo Codice traccia, al di là ogni tentativo di autocelebrazione o autoreferenzialità. L'ultima parola, l'ultima decisione spettano alla persona, chiunque essa sia e qualsiasi sia il suo stato. Il Codice definisce e sancisce l'autonomia professionale, dichiarando chi è il professionista infermiere e quali ne siano i mandati e le responsabilità, sia all'interno delle organizzazioni che nei confronti del gruppo professionale. Il Nuovo Codice Deontologico è stato semplificato nella sua stesura, rendendo più semplice e coerente l'articolato, comprensibile anche a chi non è infermiere, garantendo traspa. Contiene vincoli ed indirizzi forti ed attuali, coerenti con i tempi e con la necessità di avere indicazioni sui grandi temi etici e morali che sempre più spesso dobbiamo affrontare. Rappresenta un nuovo grande passo in avanti della professione; sarà compito di tutti noi non lasciarlo tra i tanti testi destinati alla polvere, ma portarlo sempre con noi approfondendolo tra le colleghe ed i colleghi, spiegarlo ai pazienti, ma anche agli altri operatori che con noi condividono le responsabilità del raggiungimento degli obiettivi di salute. Spetta a noi condividerlo con gli studenti, discutendolo assieme.

Codice deontologico articolo 41 incontri Informazioni Personali

Insomma, si deve ritenere, sulla scorta di una lettura del bando di gara improntata a criteri di oggettivita' e ragionevolezza, che l'unico modo con cui la stazione appaltante avrebbe potuto agganciare a un riferimento certo l'individuazione di un dato, quale quello richiesto ai concorrenti, fosse quello di richiamarsi ai bilanci di esercizio, unici documenti contabili che consentano di ricostruire il "fatturato" in maniera non arbitraria od opinabile. Soprintendenza dei Beni Culturali ed Ambientali di A. Iniziare la visualizzazioe della pagina:. Riceverai al più presto un appuntamento telefonico nel quale avremo la possibilità di accordarci. Ed invero, ai fini della dimostrazione della capacita' economica e finanziaria delle imprese partecipanti ad una gara per l'affidamento di un appalto di servizi, l'art. Stato, sezione V, 21 novembre , n. Modalità di realizzazione Art. L infermiere è l operatore sanitario che, in possesso del diploma abilitante Dettagli. IV, 25 novembre n. La commissione di gara non puo' determinare l'esclusione dei partecipanti che hanno presentato una dichiarazione nella quale vi sia un riferimento complessivo, non analitico, alla norma di cui al citato art. Revisione periodica delle soglie e degli elenchi degli organismi di diritto pubblico e de Promuove, attiva e partecipa alla ricerca e cura la diffusione dei risultati. III, 20 gennaio , n.

Codice deontologico articolo 41 incontri

Nel febbraio del accadeva un evento rilevante per l’infermieristica italiana: veniva promulgata la legge n. 42 che, abrogando il mansionario, indicava e indica nel codice deontologico uno degli elementi che, con il profilo e gli ordinamenti didattici, definisce il campo proprio di attività dell’infermiere. May 31,  · Servizio a cura di Salvatore Petrarolo Riprese Sebastiano Ursi. Articolo 42 Il presente Codice deontologico entra in vigore il trentesimo giorno successivo alla proclamazione dei risultati del referendum di approvazione, ai sensi dell’art. 28, comma 6, lettera c) della Legge 18 febbraio , n. Ciclo di incontri in materia deontologica Articolo 23 - Codice deontologico 1. Il codice deontologico per Articolo 23 - Codice deontologico 1. Il codice deontologico ai sensi dell’articolo 2, comma di cui all’articolo 41, sono stabiliti le condizioni e i requisiti del tirocinio.

Codice deontologico articolo 41 incontri