Menu

Incontri di condivisione dei libri

La Libreria delle Ragazze di Grosseto. Si pensa spesso che le cose che ci piacciono siano sempre in un altrove lontano, inafferrabili, o che forse dovremmo vagare per chilometri prima di incrociarle. Invece poi le abbiamo a portata di mano e capita che una conoscente o un incontri di condivisione dei libri ti facciano arrivare in un posto speciale. Queste signore avevano sperimentato, ognuna nella propria esperienza personale, il valore della relazione tra donne e hanno desiderato condividere con altre questa ricchezza. Nella libreria, ormai da quattro anni, si cerca di valorizzare la cultura di genere incontri di condivisione dei libri soprattutto si cerca di diffondere e applicare un nuovo stile di vita, basato sulla qualità e sulla sostenibilità su una base di democrazia di donne e uomini. Il luogo in cui accogliere incontri no mercenary milano sentirsi accolti, ritrovando quella capacità di cura che è stata tanto attribuita alle donne e che è stata spesso anche una delle tante forme di discriminazione. Gli obiettivi nella pratica sono realizzati attraverso la costituzione di una biblioteca, creata con il contributo di ognuna, che ha messo a disposizione i propri testi. È possibile partecipare a presentazioni di libri oppure associandosi si possono seguire corsi di ogni tipo - inglese, computer, tai chi, chitarra, pittura - tenuti da insegnanti competenti che mettono a disposizione volontariamente il proprio talento. I progetti che portano avanti sono molti di più. Il convegno su la cura del vivere a cui hanno preso parte anche le donne della MABRO, dove si faceva leva sulla necessità della solidarietà, della cura a livello lavorativo.

Incontri di condivisione dei libri Ciclo di incontri

Degli attuali 85 punti di condivisione dei libri, circa un quarto sono bar. Con tag andrea tagliapietra , bentornato marx , Bompiani , costanzo preve torino , diego fusaro , essere senza tempo , la feltrinelli. Giovanni Bernuzzi scrittore e giornalista. Le attività commerciali come stanno rispondendo alla richiesta dei piccoli spazi per le librerie? Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ritengo che qualsiasi progetto con un grosso spessore sociale, etico e culturale debba essere divulgato quanto più è possibile. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail Annulla L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Si realizzeranno pannelli che con il cambiare delle stagioni si potranno modificare e trasformare, aggiungendo o togliendo a piacere. Qualche esercente di questi bar mi raccontava, come non ha resistito nel vedere dei conoscenti "rovinarsi" con queste "macchinette", ha deciso, quindi, di rinunciare a dei facili guadagni e togliere queste "macchinette rovina famiglie".

Incontri di condivisione dei libri

Amanti delle iniziative di book sharing, ecco l'intervista a Giuseppe Rapisarda, ideatore di “Lascia un libro, prendi un libro”, un progetto etico culturale di condivisione gratuita di libri. I libri come occasione di scoperta, di crescita e di piacere Entrambi gli incontri, la cui partecipazione è libera e gratuita, si terranno alla Sala delle Vedute, a cui si accede dalla reception dei Musei di palazzo dei . Erano momenti di condivisione dei pensieri e delle speranze. Le due serate di intrecci saranno momenti di lavoro collettivo con l’utilizzo di materiali naturali. 5 incontri: 17 e 31/10, 7 – 21/11 Costo: € + 5€ se non ancora soci Con Sonia Basilico Percorso di sensibilizzazione all'arte attraverso i libri. Incontri con gli autori: Antonietta e Silvia Scarabelli L’Aperitivo con Autore Sabato 14 Maggio dalle ore La libreria Il Mio Libro (Via Sannio 18, Milano) è lieta di invitarvi a L’Aperitivo con Autore.

Incontri di condivisione dei libri